Cerca
  • Dott. Antonello Marras

Riaperto il caso su 37enne morta. La sorella gemella: "Non ci si suicida con 4 coltellate alla gola


L'episodio sopra illustrato, è la dimostrazione piu' lampante dell'utilità delle indagini difensive, istituto introdotto dall'art.327 bis del c.p.p. e dalla legge 397/200 che ha introdotto l'art.391 bis e segg. In questo caso, una ricostruzione sommaria da parte degli inquirenti, ha battezzato frettolosamente quale suicidio, un caso che invece mostrava palesemente elementi di giudizio diversi. Ritengo che la gestione difensiva ovvero di rappresentanza della parte civile, non possa piu' prescindere al ricorso degli strumenti introdotti in occasione del varo del nuovo codice del 1989 che ha trasformato il rito giudiziario ed ha introdotto il contradditorio tra le parti. Nei casi piu' specifici, l'ideale è fare ricorso alla figura dell'investigatore privato, il quale, nella necessità, si attornia di figure tecniche specifiche (genetista, grafologo, esperto in dattiloscopia, ecc. ecc.) che si potrebbe rivelare determinante nel corso del procedimento.

8 visualizzazioni

©2020 di Investigazioni Private Sardinya